Insegnante di tecnica vocale

 

M. FRANCESCA VALERI

Inizia i suoi studi in qualità di soprano all’Accademia Musicale Teresiana di Arenzano (Ge) con l’insegnante Piera Buccarello e il Maestro GianBattista Bergamo.
Nel 1999 si  diploma in canto al conservatorio Niccolò Paganini di Genova col soprano Norma Palacios.
Partecipa al Laboratorio di musica da camera al conservatorio Niccolò Paganini di Genova docenti Carmen Vilalta e Massimiliano Damerini.
Svolge un’intensa attività concertistica come solista in vari concerti di musica sacra, dedicandosi anche all’insegnamento della stessa, curando canto e tecnica vocale dal 1995 al 2004 presso l’Associazione Corale “Evasio Montanella” diretta dal M. Gianfranco Giolfo.
Nel 2000 canta in occasione del Giubileo in Cattedrale San Lorenzo a Genova alle più importanti manifestazioni sacre.
Nel 2000 vince la borsa di studio all’Accademia della Voce di Torino, frequentando il corso di canto del mezzosoprano Franca Mattiucci e partecipando a vari concerti tenuti al Circolo della Stampa di Torino.
Ha partecipato al concerto “Una Rosa per Genova” al teatro Carlo Felice di Genova in onore di G. Taddei ricevendo una borsa di studio come voce nuova della lirica.
Ha seguito Master Classes con Bernadette Manca di Nissa e con Ugo Benelli.
Ha cantato nell’opera “L’occasione fa il ladro” (ossia il Cambio della valigia) di G. Rossini nel ruolo di Berenice, come da registrazione discografica Dynamic cdt 5034/1-2.

Ha interpretato Musetta ne “La Boheme” di G. Puccini; Eugenia ne “Il filosofo di campagna” di B. Galuppi.

Ha svolto all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia in Roma un seminario di specializzazione in canto Rossiniano sotto la guida del Maestro Claudio Desderi.
Nel 2002 con AS.LI.CO. ha interpretato Jemmy nel “Guglielmo Tell” di Rossini ed è selezionata per il ruolo di Elvira per L’italiana in Algeri di Gioachino Rossini.
Nello stesso anno ha partecipato al Festival dei Due Mondi di Spoleto nel “Macbeth” di G. Verdi, vincitore Premio Abbiati 2002.
Ha debuttato il ruolo di Zerlina nel “Don Giovanni” di W.A. Mozart con il Teatro dell’Opera Giocosa.
Ha inaugurato con un recital uno dei teatri più antichi d’Italia a Sant’ Agata Feltria (PU) in collaborazione con il Comune di Genova.
A Strasburgo ha cantato per l’Istituto Italiano della Cultura di Strasburgo in un Recital Lirico.
A dicembre 2002 ha cantato nel Rigoletto di G. Verdi al teatro Carlo Felice di Genova con diretta radiofonica su RAI Radio 3.
In aprile 2003 ha seguito un corso di perfezionamento tenuto dalla Sig.ra Luciana Serra.
Ha inaugurato la stagione 2003-2004 del teatro Carlo Felice di Genova con l’opera “Il viaggio a Reims” di Rossini con la regia di Dario Fo e diretta radiofonica su RAI Radio 3 con il ruolo di Delia.
Per Genova 2004 Capitale Europea della Cultura ha eseguito un concerto ottenendo favorevoli consensi.
Nel 2005 al teatro Carlo Felice di Genova ha debuttato il ruolo di Despina nel “Così fan tutte” di W.A. Mozart con ottime critiche.
Sempre nel 2005 ha cantato ne “Il barbiere di Siviglia” di Rossini e “La serva padrona” di Pergolesi.
Dal 2005 insegna canto e tecnica vocale ai componenti della Cappella Musicale della Cattedrale Metropolitana di Genova.
Nel 2006 ha interpretato la Regina della notte nel “Die zauberfolte” di W.A. Mozart in collaborazione con il Teatro della Tosse di Genova, scenografie di Lele Luzzati.
Con il Teatro Carlo Felice di Genova canta nel ruolo di Berta “Il barbiere di Siviglia” di G. Rossini a Shanghai in Cina.
Nel 2007 ha reinterpretato la Regina della notte nel “Die zauberfolte” di W.A. Mozart a Torino, in collaborazione con il Teatro della Tosse e le scenografie di Luzzati.
Dal 2010 ad oggi è Direttore Artistico dell’Associazione Culturale Musicale “Cadenza Perfetta”.

DSC_0868